Cosa vuol dire essere genitori nell’epoca dei social network? Vuol dire provare a gestire una situazione nella quale, il più delle volte i figli ne sanno più di noi. Per questo motivo abbiamo strutturato un percorso che metta gli adulti in grado di comprendere le dinamiche e le azioni che i giovani compiono, direttamente o indirettamente nell’ambito social e digitale.

Questo corso è pensato per gli adulti che intendono prevenire i problemi in ambito digitale mediante una adeguate preparazione ai ragazzi.

Obiettivi:

▪    Valorizzare e promuovere l’uso delle nuove tecnologie, pur non sottovalutandone i rischi.

▪    Offrire un’informazione sui possibili rischi e vantaggi della rete e sostenere il genitore nel proprio ruolo educativo e di accompagnamento nell’uso del web e dei social network.

▪    Acquisire consapevolezza sulle potenzialità delle nuove tecnologie.

Attività proposta:

4 incontri gestiti da in collaborazione la pedagogista Barbara Laura Alaimo dello studio Straordinariamente Normale

1. Social Network Panorama: classici, geolocalizzati, tematici, funzionali e i social network del futuro prossimo. Come districarsi nell’offerta attuale e come capirne i funzionamenti con un occhio di riguardo alle potenzialità e alle trappole della privacy.

2. Un dialogo possibile. Un po’ di dati”: cosa fanno i nostri figli in internet, la storia tecnologica dei nostri figli e la nostra.  Possesso e competenza di utilizzo. Digital divide. Quanto conosciamo le nuove tecnologie, quanto e come i nostri figli le usano, che device usano, quali i social network più frequentati. Possesso e competenza di utilizzo.

3. I grovigli della rete. “Cyberbullismo”: cos’è, come prevenirlo, come affrontarlo. Rischi e usi non appropriati delle nuove tecnologie.

4. Educare in modo positivo. “Cosa fare …”: confronto su situazioni tipiche della vita familiare e individuazione di possibili strategie educative. Promuovere un uso responsabile: i vantaggi.

Strumenti:

▪    Condivisione e confronto in gruppo

▪    Schede di lavoro personale

▪    Role playing e lavori di sottogruppo su casi esemplificativi

▪    Storie e racconti

▪    Visione filmati a tema

▪    Slides tematiche

Note

Il corso può essere adattato in base a specifiche esigenze didattiche o tempistiche.

Per qualsiasi informazione scrivetemi a mail@giacomocusano.com