Per Agile Working si intendono le pratiche che permettono ad un team di persone di collaborare indipendentemente dalla loro sede geografica. L’evoluzione del lavoro nel nuovo millennio infatti ha trasformato radicalmente i metodi di lavoro in numerosi settori e a diversi livelli. Le cause principali sono due. Da un lato abbiamo la nascita del web 2.0 con l’immensa trasformazione della conoscenza da fattori geolocalizzati (libri e biblioteche), cronolocalizzati (le trasmissioni televisive) o entrambi (corsi di formazione in aula), al possesso immediato e libero di qualsiasi tipo di informazione in qualsiasi momento e luogo.

Dall’altro il perdurare dalla crisi economica e quindi l’esplosione del lavoro freelance con tutto ciù che ne consegue.

Per Agile Working si intendono quindi le pratiche strettamente inerenti i nuovi strumenti digitali, atte a permettere il proseguo del definito lavoro 2.0. Il posto di lavoro quindi non dipende più dalla tradizionalmente imbalsamata struttura alveare ma perde fisicità, diventando virtuale e, al contempo, estremamente presente perché potenzialmente in ogni luogo.

Gli strumenti

I principali strumenti dell’Agile Working fanno parte delle seguenti famiglie:

  • Cloud Systems
  • Document Management
  • Emailing
  • Instant messaging
  • Video conferencing
  • Socialnetworking
  • Blogging and Web presence
  • Computer graphic base
  • Device management and security
  • Workflow management

Lo sviluppo

Nei prossimi articoli andremo ad approfondire queste tematiche. Se siete fruitori di questo sistema non esitate a contattarmi.