Stai avendo anche fare con un esperto di Social Media Marketing ma ti sembra che parli una lingua sconosciuta? Ebbene questo post è per te, vediamo quali sono i principali termini del settore.

***

A/B TEST

Si tratta di un tipo di test molto utile nel campo del Social Media Marketing. In pratica si somministrano due versioni differenti di un determinato messaggio allo stesso target oppure lo stesso messaggio a due target differenti. In questo modo, dalle statistiche risultanti, si riesce a capire cosa funziona meglio e quindi ad ottimizzare la campagna.

ADS

Abbreviazione di ADVERTISING ovvero pubblicità.

AVATAR

Immagine scelta per sostituire la propria immagine online. Di solito si viene utilizzato un personaggio di fantasia o un simbolo.

BANNER

Immagine pubblicitaria online che può essere fisso o animato. Ogni piattaforma ha le sue dimensioni predefinite.

BLOG

Sito personale con la caratteristica di contenere articoli o immagini che vengono aggiornate periodicamente.

BOT

Tipo di programmi che forniscono risposte in automatico (ad esempio in chat).

BRAND AWARENESS

Come una marca viene percepita dai suoi clienti. Molto simile alla Brand Reputation.

CLICKS

Sono i click totali di una campagna.

CMS

CONTENT MANAGEMENT SYSTEM. Si tratta di sistemi come WordPress che permettono di gestire contenuti online, in pratica puoi farti un sito bellissimo (come il mio 😉 gratis. Se ti interessa approfondire l’argomento leggi i miei APPUNTI BRUTALI su WordPress.

COMMUNITY MANAGER

Chi gestisce una community online. No, non è una cosa alla portata di tutti, sì ci vuole uno bravo.

CONVERSIONI

Non si tratta di nulla di religioso, piuttosto indica quando si “converte” un utente da uno step ad un’altro. Ad esempio un utente che magari si era solo iscritto al blog viene convertito in cliente che effettua l’acquisto.

CPC

COST PER CLICK. Quando si paga per ogni click che l’utente fa su un link.

CPM

COST PER IMPRESSIONS. Quando si paga un tot per ogni impressions.

CTA

CALL TO ACTION. É una frase diretta che invita a compiere l’azione richiesta. Ad esempio: “Iscriviti ora”!

CTR

CLIC THROUGH RATE. É il numero dei click ricevuti diviso il numero delle impressions.

DEM

DIRECT EMAIL MARKETING. Il marketing tramite newsletter. Non sono un fan di questo strumento ma è indubbiamente veramente potente. Bisogna avere strumenti apposta tipo Mailchimp, Mailup o altri, ve ne sono anche gratuiti.

DM

DIRECT MESSAGE. I messaggi mandati in privato.

ENGAGEMENT

Engagement vuol dire “coinvolgimento” ovvero quanto i tuoi utenti sono coinvolti e interagiscono con le tue piattaforme e con la tua attività.

FOLLOWER

Il follower è l’utente che ti segue sui social o sul blog, è molto utile conoscere le diverse tipologie di follower poiché non sempre avere molti follower vuol dire avere molti clienti.

FREQUENCY

Quante volte una pubblicità viene mostrata ad una persona.

HASHTAG

Le famose parole con davanti il cancellato “#” sono etichette che permettono agli utenti di cercare articoli, informazioni o tendenze sugli elementi contrassegnati con questi termini. Non funzionano allo stesso modo su tutti i social, ed è importante avere una conoscenza di base sul loro funzionamento sia per evitare di perdere tempo che per permettere agli altri di trovare meglio quanto stai comunicando.

HATER

Non importa cosa tu scriva, quanto sia buono, colto o utile all’umanità avrà sempre qualcuno che, desideroso di attenzione, scriverà commenti spiacevoli, ignoranti o denigratori su quanto stai affermando. Il modo per fermarli? Non dargli attenzione, che è quello che vogliono.

IMPRESSIONS

Il numero di volte che un banner, un contenuto o una AD vengono mostrati ad una persona.

INBOUND MARKETING

Il marketing mirato ad un solo target/prodotto.

INSIGHTS

Sono i dati analizzati delle statistiche di utenti e visitatori.

INFLUENCER

Uno che ha l’influenza? No ormai inflazionato il termine influencer identifica qualcuno che avendo molti follower è in grado di influenzare le masse. Come termine mi fa schifo ma forse la mia è solo invidia.

LANDING PAGE

Una pagina sul sito fatta apposta per ricevere i visitatori che stanno seguendo un certo acquisto. In pratica, vedi la pubblicità online? Clicchi e arrivi sulla landing page sul sito dove trovi le info (e la CTA) in modo che i tu sia invogliato a proseguire l’acquisto.

KPI

KEY PERFORMANCE INDICATOR. Sono I parametri attraverso cui si valuta la riuscita di una determinata compagna promozionale. Inutile dire che un nome così fa un sacco di scena 😉

NEWS FEED

Area dove vengono postate tutti gli ultimi contenuti

OPT-IN e OPT-OUT

Sono rispettivamente le azioni secondo le quali un utente decide di iscriversi o disiscriversi da una mailing list, vedi DEM.

ORGANIC

Quando un post si diffonde in modo “organico” vuol dire che si è diffuso per passaparola e non in modo forzato tramite la sponsorizzazione.

PPC

PAY PER CLICK. Modalità di tariffazione di alcune piattaforme: paghi in base a quanti cliccano sul link o sull’immagine che proponi.

REACH

Gli utenti che sono stati raggiunti da un contenuto, si parla di utenti unici non del numero di volte in cui il contenuto è stato visualizzato.

ROI

RETURN OF INVESTMENT. Hai speso per una campagna pubblicitaria? Quanto hai guadagnato grazie a quella campagna? Ecco che il calcolo si chiama “ritorno dell’investimento”

SEO

SEARCH ENGINE OPTIMIZATION. Indica le pratiche messe in atto per ottimizzare il sito (e tutti i suoi contenuti) in modo che siano ottimizzati per comparire nei primi posti dei motori di ricerca. Da non confondere con il SEM

SEM

SEARCH ENGINE MARKETING. Le pubblicità sui motori di ricerca.

SMM

SOCIAL MEDIA MARKETING. In realtà bisognerebbe chiamarlo Digital Media Marketing ma è più usato così.

TRENDS TOPICS

Gli argomenti del momento, utili per agganciarsi con gli hashtag e diventare più rilevante online.

URL SHORTENER

Programmi come Bit.ly che accorciano i link in modo da proporre contenuti più eleganti e sprecare meno caratteri.

***

Infine ecco i glossari suggeriti dai rispettivi social

FACEBOOK > https://www.facebook.com/business/help/447834205249495

LINKEDIN > https://www.linkedin.com/pulse/know-your-linkedin-terminology-steve-bruce/?articleId=6565137730358083584

TWITTER > https://help.twitter.com/it/glossary

Ti è più chiaro ora lo stano linguaggio usato dai Social Media Manager? Tè capitato di sentire altri termini astrus… hem… poco conosciuti? Suggeriscimeli nei commenti, grazie 🙂

Immagine di copertina: Pixabay