Ecco uno dei libri più interessanti che abbia mai letto e con una storia molto particolare.

Erano almeno 3 anni che, a seguito di alcune riflessioni personali, ero alla ricerca di informazioni su un determinato argomento. Bè sembra facile no? Lo cerchi in internet e sei a posto vero? Eh no, la difficoltà è stata proprio questa, volevo fortemente capire meglio come si muovesse il flusso della conoscenza ma non c’era verso di venirne a capo.

Sopratutto perché non avevo proprio idea del nome dell’argomento!

Ho chiesto a esperti di marketing, filosofi, e dotti della formazione ma niente, inoltre spesso venivo visto anche come un visionario.

Come succede a volte il percorso diventa quasi più importante della meta, e così durante questo percorso ho avuto la fortuna di conoscere i libri di Husserl e la teoria della percezione, che veramente mi hanno aperto un mondo.

Ma non era ancora ciò che cercavo.

Poi accade che mia figlia va a studiare all’estero per gli ultimi anni del liceo, e…

Meraviglia! Mi parla di una materia che sta studiando che si chiama proprio Teoria della Conoscenza.

Fighissimo, mi faccio suggerire il libro di testo ed eccolo qui: esattamente ciò che cercavo.

teoria della conoscenza

Di cosa si parla

La Teoria della conoscenza analizza il perché noi sappiamo ciò che sappiamo e lo fa andando ad analizzare le principali aree tematiche tra cui:

  • Memoria
  • Arti
  • Matematica
  • Ragione
  • Etica
  • Storia
  • ecc…

Ti assicuro che ogni capitolo è veramente una miniera di informazioni. Se sei interessato all’argomento non puoi non averlo. Se invece sei un multipotenziale come me, troverai veramente il perché a tante cose.

Non mi dilungo oltre, ma fidati è uno dei libri più interessanti che abbia mai letto!

Ora mi si è aperta una voragine di curiosità e non so quando smetterò di approfondire l’argomento. Una cosa però è certa, ogni insegnante dovrebbe leggerlo, capirebbe sicuramente meglio le materie dei colleghi.

Il libro è edito da Hodder Education è in lingua inglese ed è stato pensato per le scuole superiori internazionali. Se non sai nulla sull’argomento consiglio di iniziare da qui.

Se sei interessato alla teoria della conoscenza fammelo sapere con un commento nel post.

Grazie