Seleziona Pagina

Come trovare idee per un progetto creativo: un metodo bello

Come trovare idee per un progetto creativo: un metodo bello

Bello fare il creativo vero? Ma come fare a trovare idee quando abbiamo un progetto da affrontare e non ne caviamo un ragno dal buco? Ecco un metodo che funziona sempre, proviamo a espandere i contesti a cui pensiamo e raccogliamo le idee: prova. seguire queste 3 fasi.

Fase 1

Studiamo degli elementi dell’ambiente nel quale ci vogliamo muovere e per farlo prendiamo spunto da:

  1. film;
  2. libri;
  3. foto;
  4. fumetti e illustrazioni;
  5. ricerche su quanto offre il settore.

Fase 2

Pensiamo a come sarebbero sollecitati i nostri sensi se ci trovassimo nell’ambiente da cui vogliamo trarre spunto (alcuni esempi):

  • vista
  • udito
  • olfatto
  • gusto
  • tatto
  • percezione termica

Fase 3

Usiamo le mappe mentali per sfruttare la massimo la diffusione delle idee e quando possiamo facciamoci aiutare con un sempre utile brain storming che sul come trovare idee è fondamentale!

Questo sistema funziona sempre per avere una buona base su cui lavorare, se userai la tecnica delle mappe mentali vedrai poi che da cosa nasce cosa e ogni idea propaga altre idee come scintille.

Un esempio

Pensiamo ad esempio alla situazione in cui devi fare un lavoro in stile far west (un arredo? Un vestito? Una grafica?) e proviamo a mettere in pratica questo sistema:

  1. I film sono molto visuali per cui troviamo subito spunto dalle grafiche delle insegne e dai colori del panorama e dei vestiti;
  2. Nei libri troviamo invece descritte molto meglio le sensazioni e le emozioni;
  3. Le fotografie sono un tesoro a cui possiamo facilmente accedere da google immagini ad esempio
  4. I fumetti e le illustrazioni hanno il grande dono di avere una forte dote di sintesi aggiunta alla libertà dell’autore di inventare ciò che vuole con pochi mezzi (pensiamo al fumetto Tex per esempio)
  5. Le ricerche fatte bene online (ma approfondite) oppure offline (che offrono una visione differente) ci forniscono il metodo du come trovare nuove idee creative fornendo le connessioni sui diversi esempi.

Poi passiamo ai cinque sensi + uno:

  • Cosa avrebbe visto un cow boy? E un indiano o un bambino?
  • Quali rumori avrebbero udito durante la giornata?
  • Che odori avrebbero percepito? Da dove sarebbero arrivati?
  • Quali materiali avrebbero toccato durante il giorno?
  • Avrebbe avuto freddo? Caldo?

Quindi capisci che ora hai un pannello incredibile di idee, materiali, sensazioni segni? Non ci avresti pensato vero?

Infine

Per impostare tutto al meglio leggi anche: le 4 fasi della progettazione creativa e, se avrai l’occasione di provare questo metodo, fammi sapere come ti trovi ok? Grazie e buona creatività!

Giacomo

Img di copertina: https://pixabay.com/images/id-3976295/

Circa l'autore

Giacomo Cusano

Digital art | New media - Teacher @IED Istituto Europeo di Design - Director @Istituto Krisalide Media Design School - European - Born under the rain of Verbania, proud to live in Milan. I am available to help you about to: > enhance your brand image > manage new media > project training courses.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.